Sovana ,gioiello del Medioevo, mantiene ancora oggi il suo aspetto intatto. Il borgo ha avuto il suo massimo splendore in epoca etrusca lo testimoniano le numerose e particolari tombe disseminate nella splendida natura. Qui è nato “il più grande figlio della Maremma” di nome Ildebrando che divenne papa Gregorio XII. Il suo nome è stato dato alla più famosa tomba etrusca (Tomba Ildebranda). Visitare questo borgo è rivivere il passato. Sovana è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità.

Torna su