Pitigliano fa parte dell’area del tufo, pietra su cui è stato costruito l’abitato. Il paese si è sviluppato maggiormente con la ciiviltà etrusca ( vedi la moltitudine di necropoli visitabili attraverso sentieri scavati nella roccia chiamati Vie Cave). Pitigliano ebbe il suo massimo splendore sotto gli Orsini, che la fecero capitale della contea (testimonianza la fortezza Orsini con il museo). La presenza di una comunità ebraica è documentata fin dal xvi sec., né è testimone il ghetto ebraico dove è possibile visitare la sinagoga e l’antico forno.

Torna su